Scopri i corsi per aziende e professionisti

Ci sono persone e professionisti, che amano migliorarsi, sono motivati alla propria

crescita personale e professionale;

sono determinati a individuare e raggiungere i propri obiettivi; vogliono stare bene lavorando e vogliono essere felici nella vita.
 

Queste persone partecipano ai corsi di Accademia del Benessere,

unite dall’intento di raggiungere il Benessere Personale e Organizzativo.

Consulenza

A fianco degli imprenditori rispondiamo alle loro esigenze da vicino, in azienda, con ascolto, cura, concretezza, entusiasmo e passione.

Analizziamo e valutiamo l'impresa e le persone che ne fanno parte.

 

Definiamo gli obiettivi a breve, medio e lungo termine.

Progettiamo e realizziamo un Progetto Formativo “Su misura” costruito insieme all’imprenditore e al suo staff. 

Aiutiamo le persone a raggiungere i loro risultati.

Coaching

Il Coaching è un metodo che individua le potenzialità inespresse delle persone, le capacità, le risorse, le competenze;

il COACH aiuta gli individui a farle emergere, svilupparle e utilizzarle per il raggiungimento di Obiettivi di cambiamento, miglioramento, attraverso la realizzazione di piani d’azione mirati.

Questi percorsi influenzano il potenziamento dei risultati e più in generale il benessere personale.

Leadership

“Il Leader è quella persona che fa fare agli altri, volentieri, quello che lui vuole che facciano”.

Non è semplice individuare la differenza tra un Capo e un Leader.

Il Leader deve avere una serie di caratteristiche che lo distinguono.

Ascolto, comunicazione, lavoro per obiettivi, positività, resistenza allo stress, gestione del tempo, creatività, flessibilità, coerenza, disponibilità, capacità di delega, essere un esempio.

Leader si può diventare, lavorando su se stessi in un percorso di crescita facilitato dall’apprendimento continuo, l’allenamento e la sperimentazione sul campo.

Team building

Team building “costruzione del gruppo” è un insieme di attività formative, variamente definite come gioco di squadra, esperienze di gruppo sfidanti, ludiche o di benessere, con un preciso scopo formativo.

 

Non si tratta quindi di fare una gita, andare a mangiare insieme, visitare un luogo, un museo, una mostra.

Il team building è un progetto che tiene conto della cultura d’impresa, del clima aziendale e degli obiettivi che si vogliono raggiungere; delle dinamiche che sviluppano durante il suo svolgimento, di quello che si vuole osservare. 

I risultati sono spesso sorprendenti, le persone si mettono in gioco evidenziando le loro caratteristiche.

Questo consente al formatore di individuare: capacità di leadership, strategia, organizzazione, collaborazione, problem solving.

L’azienda con questi dati ha la possibilità di prendere decisioni accurate, un esempio: il ruolo giusto per la persona giusta.

Benessere organizzativo

Stare bene lavorando si può.

L'OSM, Organizzazione Mondiale della Sanità, nel 1948 ha definito la salute come "lo stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, non consistente solo in un'assenza di malattia o d'infermità".

Con "benessere organizzativo" s’intende "la capacità di un'organizzazione di promuovere e mantenere il più alto grado di benessere fisico, psicologico e sociale delle persone.

Si tratta del primo e più importante elemento che influenza efficacia, efficienza, produttività e sviluppo di un’impresa.

Il concetto di benessere organizzativo si riferisce al modo in cui le persone provano senso di appartenenza, condividono i valori e i linguaggi, generando motivazione, trovando un senso e un significato nel proprio lavoro.

Selezione

L’esperienza ci insegna che il 99% delle volte, quando una piccola media azienda vuole inserire un nuovo collaboratore, lo fa attraverso canali di conoscenza, di passa parola, di amicizia o di parentela.

Solitamente è il capo stesso che valuta i candidati, in buona fede assume le persone che hanno le competenze che cerca e che gli piacciono.

In questo modo il rischio che si corre è molto grosso, i problemi arrivano dopo.

Selezionare le persone è una professione delicata che implica forti responsabilità. 

E’ necessario possedere competenze specifiche di analisi delle caratteristiche (tangibili e intangibili) del candidato, è importante tenere conto di quale sarà l’ambiente in cui si inserirà, quali sono le persone e il gruppo di lavoro nel quale lavorerà.

Quali sono le sue motivazioni al cambiamento, che parole utilizza, qual è il suo linguaggio del corpo al colloquio.

Quando facciamo selezione utilizziamo più canali di ricerca e cerchiamo di avere una buona quantità di risposte, per poter essere oggettivi e scegliere il candidato migliore in quel momento per l’azienda.

Laboratorio creativo

Il “Laboratorio Creativo” è un progetto di Accademia del Benessere.

E’ l’aggregazione di persone che lavorano in azienda con ruoli diversi, in ufficio, in magazzino, in produzione; riunite insieme (un paio di ore al mese), in un laboratorio di idee, con un obiettivo comune e unite dall’intento di raggiungere il BENESSERE ORGANIZZATIVO, cioè “Stare bene lavorando”.

Il gruppo è eterogeneo, per la ricchezza dello scambio e produce progetti per migliorare l’ambiente di lavoro, dai processi, agli spazi e soprattutto alle PERSONE, nei loro comportamenti.

Questa modalità formativa è efficace, molto coinvolgente, crea entusiasmo e appartenenza, genera soluzioni e amplia gli orizzonti di pensiero, i risultati sono misurabili e l’azienda cresce e si evolve.

Il nostro format “Laboratorio Creativo” è stato premiato da AIF, Associazione Formatori Italiani, nel 2018 con il Primo Premio Olivetti, come progetto di eccellenza nella formazione in Italia.

Marketing

Una definizione: per Marketing s’intende l’insieme delle iniziative messe in atto da un’azienda per la soddisfazione del cliente, ottenendo il suo interesse e la sua fedeltà.

Attività finalizzate al raggiungimento di maggiori profitti e diffusione di un’immagine positiva del marchio o del prodotto.

Il Marketing si sviluppa su due livelli diversi e complementari:

Marketing strategico: orientato all’analisi sistematica dei bisogni del mercato, per sviluppare nuovi concetti di prodotti/servizi competitivi; ha una valenza di medio-lungo periodo.

Marketing operativo: orientato all’azione (vendita, distribuzione e comunicazione) ha una valenza di breve-medio periodo.

Il marketing è fondamentale in ogni realtà aziendale, comprendere le esigenze dei clienti e valutare le proprie risorse, consente di mettere in campo attività mirate ed efficaci.

Vendite

Vendita: “trasferimento della proprietà di un bene o di un servizio ad altra persona/azienda in cambio del pagamento di un prezzo”.

In realtà per vendita s’intendono aspetti più ampi che riguardano la comunicazione umana, come la capacità del venditore di: avere una corretta percezione di sé, saper ascoltare attivamente, instaurare relazioni positive ed efficaci, provare empatia, avere doti carismatiche, essere positivi, saper convincere (vincere insieme), essere etici, avere obiettivi chiari, avere un linguaggio ricco e conoscere molti argomenti, tenere un comportamento adeguato nei vari contesti.

Saper fare e soprattutto saper essere.

Fondamentale la formazione continua, perché interagire con le persone significa confrontarsi con una variabile infinita: l’unicità degli esseri umani. 

© 2019 Accademia del Benessere  -  by Chiara Bellocchi. www.chiarabellocchidesign.it