• Accademia del Benessere

AZIENDA IN MUSICA



Oggi team building con la musica insieme al MAESTRO GIORGIO FABBRI, partiamo con una domanda: “Di quali risorse, strategie, azioni abbiamo bisogno per essere efficaci nel nostro lavoro?” Andiamo a chiederlo alla musica.


Smontiamo un brano in tutte le sue parti con gli ingredienti che servono, secondo la musica, appunto:

un buon ritmo: ovvero serve una direzione da seguire, alcune regole, e un ritmo sul quale tutti ci si possa allineare; qui lavora l’intelligenza razionale, la neocorteccia

un’armonia “consonante”; ovvero la capacità di generare relazioni interpersonali positive, collaborative, solidali; qui lavora l’intelligenza emotiva, il sistema limbico

una melodia orecchiabile e coinvolgente; ovvero servono idee creative e di valore, che si imprimano nella mente; e prodotti potenti (geniali) che rispondano a precisi bisogni e che facciano la differenza; qui lavora la mente inconscia, il cervello rettiliano;

espressione, dinamica e orchestrazione; a questo punto troviamo il modo migliore per far arrivare il prodotto alle persone.


Una volta smembrato e ricostruito il brano nelle sue componenti, ritmiche, armoniche ed espressive, abbiamo cantato tutti in coro ”When the saints go marching in”.


Lavorare con la musica produce sempre effetti benefici sulle persone, che poi confluiscono nella vita sia lavorativa, sia personale.


Grazie a tutti

Cristina Condello


COMMENTI DEI PARTECIPANTI

Quali analogie trovi con il tuo lavoro, in questa esperienza:

Collaborazione per ottenere un risultato

Con spirito di collaborazione l’ambiente di lavoro può essere migliore, quindi più redditizio, proprio come trasmette la musica

L’armonia della musica trasferita in armonia aziendale

Mi chiedo perché nelle cose divertenti i colleghi collaborino e sul lavoro no…

Collaborare, ascoltare, accettare l’altro

Una giornata di musica è come una giornata di trattative, grande soddisfazione personaleUnire le forze per creare un gruppo che lavori in armonia

Aggregazione, senso di appartenenza, passione

Commenti e annotazioni:

Vorrei che ci fosse sempre questo spirito; collaborare è l’unico modo per migliorare

Clima positivo, allegro, piacevole, sensazioni di benessere mentaleVorrei che fosse sempre così

Da rifareIn questi momenti fare gruppo è necessario e aiuta a dare un po’ di serenità e spensieratezza

Giornata non solo divertente, ma anche accrescitiva.



1 visualizzazione

© 2019 Accademia del Benessere  -  by Chiara Bellocchi. www.chiarabellocchidesign.it