• Accademia del Benessere

Il lavoro che verrà


LA RIVOLUZIONE DIGITALE VERSO LE PERSONE


Il mondo invecchia, banale e vero, infatti, gran parte delle professioni del futuro da oggi al 2025, sono legate alla salute fisica e mentale delle persone.

In testa alle graduatorie ufficiali del ministero del lavoro negli Usa ci sono: infermieri per assistenza sanitaria a domicilio, fisioterapisti, psicoterapeuti e consulenti genetici.


Su Repubblica del 10 novembre 2014 un’intervista ad Andrea Cammelli (allora docente di statistica dell’Università di Bologna scomparso nel 2019),

“Oggi, affermava si studia in vista di professioni non ancora create, fatte con tecnologie da inventare, per problemi che adesso non conosciamo”.

Proseguiva ancora Cammelli: “Oltre alle conoscenze oggi servono le competenze, la capacità di far gruppo, di avere la mente aperta alla formazione continua e al CAMBIAMENTO”.


In Usa si corre verso lauree tecnico scientifiche, che garantiscono lavoro in metà tempo rispetto a laureati in altre discipline, offrendo da subito un congruo compenso.


Esplode, sempre negli Stati Uniti, la domanda di PSICOLOGI AZIENDALI +53%.

Buona notizia, se si pensa che prima o poi i fenomeni sociali di oltre Oceano sbarcano nel nostro paese; e, considerando che il lavoro ci occupa mediamente 2000 ore di tempo l’anno, è assolutamente necessario e indispensabile che la qualità della vita professionale sia elevata, che consenta alle persone di trarre soddisfazione e gratificazione, attraverso l’ascolto e il riconoscimento, bisogno primario dell’omo sapiens sapiens.


Nel 2000 Bill Joy, guru di Silicon Valley scrisse un saggio profetico: ”Il futuro ha ancora bisogno di noi?”.

Si, dentro al cambiamento epocale, accelerato dalla Pandemia, ben vengano Psicologi Aziendali, Formatori, Consulenti, Coach, persone preparate e competenti in grado di ascoltare, sostenere, guidare e incoraggiare altre persone a immaginare e progettare

il futuro con mente aperta, creatività, libertà e animo positivo.


Ne abbiamo tutti bisogno.


0 visualizzazioni

© 2019 Accademia del Benessere  -  by Chiara Bellocchi. www.chiarabellocchidesign.it