• Accademia del Benessere

La formazione porta con sé l'evoluzione

Intervista rilasciata da Cristina Condello ad AIF: Associazione Italiana Formatori


INNOVAZIONE NELLA PRODUZIONE, NEL LAVORO, NELLA SOCIETÀ:

COSA OCCORRE ALLA FORMAZIONE PER FAVORIRE TUTTO QUESTO?


Per cambiare gli altri dobbiamo partire da noi. Credo che solo in questo modo si possa crescere, innovare, evolvere.

Noi Formatori abbiamo un ruolo cardine nel nostro contesto sociale, e ora, in questa fase di fine corsa del nostro Mondo, dei nostri modi di vivere, delle nostre comode “Zone di Comfort”, ci vuole molto coraggio e creatività per entrare e restare nella nostra zona di apprendimento.

Uscire dagli schemi tradizionali, dalle teorie superflue, ora non più applicabili,

e svolgere il nostro ruolo con responsabilità e rispetto delle persone.

Piedi per terra e testa tra le nuvole.



PER RAFFORZARE IL RUOLO DELLA FORMAZIONE A SUPPORTO DELLO SVILUPPO, DOBBIAMO RINNOVARE METODI, STRUMENTI O ALTRO?


Educare.

Mi piace il significato vero di questo verbo.

*Etimologicamente il termine deriva dal verbo latino educĕre (cioè «trarre fuori, "tirar fuori" o "tirar fuori ciò che sta dentro"), derivante dall'unione di ē- (“da, fuori da”) e dūcĕre ("condurre"). Secondo altri, deriva dal verbo latino educare ("trarre fuori, allevare")

Quindi uscire dall’idea di dover mettere qualcosa dentro alle persone: informazioni, strumenti, concetti…e, invece, far sì che siano loro stesse ad apprendere e comprendere, attraverso la nostra guida; per rendersi consapevoli delle loro potenzialità inespresse, dei loro talenti nascosti e delle loro capacità apprese.

Vecchi metodi o nuovi metodi?

L’esperienza è efficace nell’apprendimento, per questo il Formatore deve formarsi e studiare continuamente, per poter essere una guida, per facilitare la crescita con la possibilità di applicare e sperimentare da subito quello che si apprende.

Per farlo dobbiamo essere: onesti, coerenti, aperti, in ascolto.



PER FACILITARE L’USCITA DALLA CRISI, SU QUALI ELEMENTI LA FORMAZIONE DEVE INVESTIRE?


Dobbiamo diventare visibili, con-vincere le Istituzioni, la Politica, che solo attraverso la cultura del Fare e dell’Essere una società può evolvere, costruire le basi per il benessere collettivo; attraverso la scuola, il lavoro e la Formazione continua.


25 visualizzazioni

© 2019 Accademia del Benessere  -  by Chiara Bellocchi. www.chiarabellocchidesign.it